Marine di Salve... La grande Bellezza è qui.

La Costa Salvese

Posto Vecchio insieme a Pescoluse, Torre Pali e Lido Marini sono le marine del comune di Salve che si incontrano lasciando la Marina di Torre Vado e percorrendo il versante ionico in direzione Gallipoli.

Attorniata dalle sue località marine: Posto Vecchio, Pescoluse, Torre Pali e Lido Marini, Salve sembra quasi appartenere al mare piu' che alla terraferma.
Lungo il litorale si alternano sorgenti d'acqua limpida, con lunghe distese di sabbia finissima e dorata; i colori accesi del paesaggio, soprattutto al ramonto, catturano lo sguardo e procurano indimenticabili ricordi.

Le nostre localita' balneari hanno ottenuto l'assegnazione a partire dal 2009 ad oggi della "Bandiera Blu" da parte della FEE e per diversi anni delle "4 Vele" della Guida Blu 2004 di Legambiente e del Touring Club.

 

Pescoluse

Marina di Pescoluse o "Pesculuse" è una delle località balneari più belle, ricercate ed incontaminate del Salento grazie alla sua spiaggia di sabbia finissima, alle acque cristalline del suo mare, alle dune di sabbia a ridosso della spiaggia e del mare ed ai fantastici tramonti che fanno da cornice a questo posto meraviglioso non a caso soprannominato “Maldive del Salento”.
Particolarmente interessante a Marina di Pescoluse è l’interesse e la cura per la conservazione delle Dune sabbiose, patrimonio del valore inestimabile che oggi si cerca di custodire con interventi mirati.

 

Torre Pali

Torre Pali è una ridente località turistica del Comune di Salve, nel Salento, affacciata sul mare, un mare splendito e luminoso, a soli 5 minuti da Santa Maria di Leuca, 15 minuti da Gallipoli.
Anticamente veniva chiamata Marina di Sant’Antonio per via della Chiesetta dedicata al Santo che alcuni pescatori avevano fatto edificare, successivamente chiamta Pali, per via dei tanti pali in legno che vi si trovavano sulla battigia in seguito alle mareggiate.
La torre di avvistamento cinquecentesca prende appunto il nome Pali ed è una delle numerose torri d’avvistamento costiere fatte costruire nel XVI sec. da Carlo V per difendere il territorio salentino dalle invasioni dei pirati Saraceni.
L’arenile di sabbia superata la torre diventa roccioso e basso, ideale per chi cerca tranquillità e magari vuole farsi una nuotata verso l’isola della Fanciulla a poche centinaia di metri dalla riva.

 

Antica dimora Pepe Case Vacanza Salento